Strumenti seo utili: directories italiane e straniere

Strumenti seo utili: directories italiane e straniere

DIRECTORY WEBProsegue la rubrica dedicata alle risorse utili per il seo. Pubblico oggi un elenco directories in lingua italiana di qualità.

Perché è importante l’iscrizione del proprio sito web all’interno delle directories?

Affinché un sito abbia successo, esso deve essere conosciuto dagli utenti. La presenza del proprio sito web all’interno delle principali directories consente di incrementare la popolarità del sito web stesso e di ottenere links in entrata validi, consentendo un miglioramento del posizionamento nei risultati di ricerca.

Attenzione però a non realizzare segnalazioni in troppe directories in quanto questo potrebbe comportare una penalizzazione da parte dei motori di ricerca. Un altro elemento a cui si deve prestare la massima attenzione è la qualità della directory: molte directories web raggruppano massicciamente i siti web in modo poco ordinato. Questa tipologia di directories viene considerata da Google e simili come “spam” cioè pubblicità indiretta. Di conseguenza, possedere link provenienti da queste directories è spesso controproducente: invece di incrementare il posizionamento lo peggiorano.

Per fare un esempio numerico, Google dà un punteggio al vostro sito:

– per ogni link di qualità: +1;

– se non ottiene quel link di qualità non cambia nulla quindi: 0;

– per ogni link non di qualità:-2;

I valori sono puramente esemplificativi.

 

Ecco un elenco delle directories nazionali di qualità:

Tra le directories internazionali segnalo dmoz.org la directory per eccellenza, punto di riferimento sia per Google sia per molte altre directories.

Le procedure di sottoscrizione del link  a dmoz non sono semplicissime, spesso i tempi di attesa sono molto lunghi e l’approvazione non scontata ma se il sito è di qualità è meno facile essere scartati.

Da sempre appassionata di informatica e marketing, realizzo e gestisco siti web aziendali e siti di e-commerce, consulente seo e social media marketing.

Facebook Twitter LinkedIn Google+ Skype 

Ti é piaciuto questo post? Condividilo!

Commenti (7)

  • Valentina Azzi Reply

    Ciao,
    ovviamente la gestione da parte di un seo di qualsiasi fase del webmarketing, primo fra tutti la link building è fondamentale soprattutto oggi, nell’era di Google Penguin e Panda.

    17/07/2012 at 4:34 pm
  • Mara Reply

    Grazie per l’intervento Valentina. Ti segnalo una directory non presente che potrebbe essere utile: http://www.thedirectories.org/
    Saluti

    26/08/2015 at 2:51 pm
  • Andrew Reply

    Ciao, ero in giro in cerca di directory e mi sono imbattuto in questo post. Volevo solo dirti che XDirectory, XPDirectory, OPDirectory, e KAtalogato non esistono più… Cionfs è più un forum che una directory vera e propria e DMOZ… beh, si sa, ci vuole una vita per entrarci…
    Mi permetto di segnalarti questa qui, che ho trovato di recente: si chiama Uhelà ( http://www.uhela.com ) e a naso deve essere piuttosto giovane… Però è ben fatta e soprattutto è gratis, da link diretto e non vuole il reciproco. Dagli un occhiata se ti va…

    Ciao, grazie

    27/05/2016 at 6:10 pm
    • Valentina Azzi Reply

      Ciao Andrew,
      ti ringrazio della segnalazione, il post è vecchiotto e nel frattempo molte directories sono scomparse. Ho provveduto a rimuoverle dalla lista,
      saluti,
      Valentina

      02/09/2016 at 9:28 am
  • Matteo Reply

    Segnalo anche un’ottima directory dofollow con altà autorità
    http://www.webshake.it/directory-webshake-segnala-sito

    Grazie per la segnalazione delle altre directory

    25/07/2016 at 1:48 pm
  • Qwerty Reply

    bò a me non funzionano mai queste directory,non capisco cosa sbaglio! Eppure li inserisco nelle sezioni corrette,nonostante ciò il mio sito non ha mai “link che arrivano” dall’esterno

    17/01/2017 at 10:46 am
    • Valentina Azzi Reply

      ciao Qwerty,
      le directories con i recenti aggiornamenti di Google hanno un’influenza nettamente inferiore rispetto al passato,
      Valentina

      24/03/2017 at 4:33 pm

Commenta

La tua email non sarà pubblicata

Inserisci il codice di verifica: *